La programmazione del RnS per la Settimana Santa e la festività di Pasqua. Da lunedì 29 marzo a domenica 4 aprile 2021

Bacheca, Comunicati Stampa

Dopo un anno di sacrifici e restrizioni, le nostre comunità si ritrovano a vivere, per la seconda volta, una Pasqua condizionata dalle normative anti contagio da Covid-19.

Nonostante le limitazioni, tuttavia, rimane saldo il desiderio di celebrare la festività più importante con il medesimo spirito di condivisione fraterna, anche alla luce del Documento di Programmazione nazionale 2021 elaborato dal Comitato Nazionale di Servizio e dal Consiglio Nazionale del Rinnovamento dopo attento discernimento (clicca su: https://rinnovamento.org/2021/03/14/calendario-2021-documento-di-programmazione/).

Tra appuntamenti live (in presenza o meno) ed eventi online, tenendo costantemente conto dell’andamento della pandemia, forte delle esperienze maturate nel 2020 attraverso la “conversione digitale”, il Movimento intende dunque proseguire l’opera di evangelizzazione avviata sul Web con una speciale proposta per la Settimana Santa.

Di seguito, quindi, la Programmazione prevista per:

Lunedì e Martedì Santo 29 – 30 marzo 2021
“Speciale 40 Ore di Adorazione”
Dalle ore 08.00 di lunedì alle ore 24.00 di martedì
Uno speciale tempo di Adorazione Eucaristica, “40 Ore” appunto, strutturato secondo un format unitario con animazione spirituale e carismatica guidata da Vescovi, Consiglieri spirituali regionali o diocesani del RnS, Rettori o Cappellani da quaranta Cappelle di parrocchie e santuari, Istituzioni pubbliche e private, di case e luoghi di sofferenza.


Lunedì 29 marzo
08.00 Parrocchia “San Vincenzo Ferrer” nella Diocesi di Chieti-Vasto – Abruzzo
09.00 Parrocchia “San Giuseppe Lavoratore” in Latiano nella Diocesi di Oria – Puglia
10.00 Cappella “Santa Maria dell’Addolorata” nell’Arcidiocesi di Bologna – Emilia Romagna
11.00 Parrocchia “Santa Maria a Castello” nella Diocesi di Teano-Calvi – Campania
12.00 Parrocchia “Santa Maria della Pietà” nella Diocesi di Gubbio – Umbria
13.00 Parrocchia “San Paolo” a Soffiano nell’Arcidiocesi di Firenze – Toscana
14.00 Parrocchia “Heilig Geist” nella Diocesi di Rottenburg-Stuttgart – Germania
15.00 Cappella dell’Istituto delle Orsoline in Somasca nell’Arcidiocesi di Cagliari – Sardegna
16.00 Cappellina del Santuario nella Diocesi di Vico Equense – Campania
17.00 Cappella del Covid Hospital “V. Cervello” nell’Arcidiocesi di Palermo – Sicilia
18.00 Bruder Klaus Kirche di Roggwil nella Missione Cattolica di Burgdorf Langenthal nella Diocesi di Basilea – Svizzera
19.00 Parrocchia “San Giovanni Bono” nella Diocesi di Milano – Lombardia
20.00 Parrocchia “San Gerolamo” nella Diocesi di Trieste – Friuli Venezia Giulia
21.00 Parrocchia “Santa Maria del Buon Consiglio” nell’Arcidiocesi di Reggio Calabria-Bova – Calabria
22.00 Parrocchia “San Pietro” di Gaglianico nella Diocesi di Biella – Piemonte
23.00 Cappellina della Parrocchia “Santa Maria Assunta in Cielo” nella Diocesi di Latina-Terracina-Sezze-Priverno – Lazio


Martedì 30 marzo
24.00 Cappella episcopale di Chisinau – Moldavia
01.00 Parrocchia “San Giorgio Martire” nella Diocesi di Alghero-Bosa – Sardegna
02.00 Parrocchia “San Luigi Gonzaga” – Brasile
03.00 Parrocchia “Santa Maria di Guadalupe – Salute degli infermi” in Monterrey – Messico
04.00 Chiesa San Lorenzo delle Adoratrici di Cristo in Spirito e Verità nella Diocesi di Foligno – Umbria
05.00 Parrocchia “S.S.mi Bernardo, Nazario e Celso” nella Diocesi di Alba – Piemonte
06.00 Istituto delle Suore Benedettine di Montevergine nella Diocesi di Avellino – Campania
07.00 Chiesa di San Francesco d’Assisi nella Diocesi di Vittorio Veneto – Veneto
08.00 Parrocchia “Natività Beata Vergine Maria” nella Diocesi di Mantova – Lombardia
09.00 Parrocchia “Cuore Immacolato di Maria Santissima” nella Diocesi di Massa Carrara-Pontremoli – Toscana
10.00 Parrocchia “Madre Teresa di Calcutta” nella Diocesi di Bolzano-Bressanone – Trentino Alto Adige
11.00 Parrocchia “Santa Maria Assunta” nella Diocesi di Tricarico – Basilicata
12.00 Parrocchia “Maria S.S. del Rosario” nell’Arcidiocesi di Taranto – Puglia
13.00 Parrocchia “Immacolata” nella Diocesi di Macerata-Tolentino-Recanati-Cingoli-Treia – Marche
14.00 Parrocchia “Maria S.S. del Rosario” nella Diocesi di Oppido Mamertina- Palmi – Calabria
15.00 Santuario di Nostra Signora delle Grazie al Molo nell’Arcidiocesi di Genova – Liguria
16.00 Basilica Pontificia Santa Maria ad Nives nella Diocesi di Nardò-Gallipoli – Puglia
17.00 Chiesa Rettoria di Sant’Agostino nell’Arcidiocesi di Cagliari – Sardegna
18.00 Cappella “Gesù Amore” nella Diocesi di Fiesole – Toscana
19.00 Parrocchia “San Siro a Canobbio nella Diocesi di Lugano – Svizzera
20.00 Santuario della Santa Casa di Loreto nella Delegazione Pontificia per il Santuario della Santa Casa – Marche
21.00 Santuario Cuore immacolato di Maria nella Diocesi di San Marino – Montefeltro – Emilia Romagna
22.00 Santuario Maria S.S. Annunziata nella Diocesi di Aversa – Campania
23.00 Cappellina della Parrocchia “Santa Maria Assunta in Cielo” nella Diocesi di Latina-Terracina-Sezze-Priverno – Lazio

Mercoledì Santo 31 marzo 2021

Ore 14.30
Undicesima e ultima trasmissione della rubrica La gioia di essere liberi!”, a cura di Salvatore Martinez, Presidente del RnS, sul tema: La gioia di essere liberi di dare la vita in ciò in cui si crede”.

Ore 20.30
Via Crucis itinerante
Italia, lascia passare la Croce di Gesù!
Da nord a sud, da ovest a est, da luoghi simbolici di sofferenza cui verrà associato un “crocifisso” della pandemia, 14 Diocesi italiane tracceranno idealmente una croce sul Paese:

I Stazione
Arcidiocesi di Trento – Un anziano in casa

II Stazione
Diocesi di Bergamo – Un artista inoccupato a causa della pandemia

III Stazione
Diocesi di Verona – Una famiglia colpita da un lutto causato dal Covid-19

IV Stazione
Diocesi di Reggio Emilia – Un carcerato presso un Centro di recupero

V Stazione
Arcidiocesi di Firenze – Un migrante presso un Centro di accoglienza

VI Stazione
Diocesi di Spoleto – L’Arcivescovo ammalatosi di Covid-19

VII Stazione
Arcidiocesi di L’Aquila – Uno studente presso la scuola frequentata

VIII Stazione
Arcidiocesi di Napoli – Un Imprenditore in grave crisi economica a causa della pandemia

IX Stazione
Arcidiocesi di Reggio Calabria – Una persona con dipendenza

X Stazione
Diocesi di Nicosia – Un anziano presso una Casa di riposo

XI Stazione
Diocesi di Sassari – Un clochard che vive per strada

XII Stazione
Arcidiocesi di Bari-Bitonto – Un ammalato presso un Ospedale

XIII Stazione
Diocesi di Isernia-Venafro – Un impoverito a causa del covid presso un Emporio Caritas

XIV Stazione
Diocesi di Latina – Un disoccupato a causa della pandemia

XV Stazione
Cappella della Sede Nazionale del RnS in Roma – Il Comitato Nazionale di Servizio a nome del Rinnovamento


Giovedì Santo, 1° aprile 2021

Ore 20.30
In diretta dalla Basilica Santi XII Apostoli in Roma
Una preghiera per l’Italia
A conclusione della Via Crucis del Mercoledì Santo, la croce sarà portata nella Basilica romana dei Santi XII Apostoli in cui si svolgerà un’Ora Santa di Adorazione Eucaristica, al termine della Santa Messa In coena Domini.
Al momento di preghiera prenderanno parte Autorià ecclesiali e politiche, nonchè testimoni della società, quali un malato, un lavoratore impoverito dalla crisi pandemica, uno studente e una famiglia.

Saranno presenti:
S. Em. il Cardinale Mauro Gambetti, Vicario generale di Sua Santità per la Città del Vaticano

On. Maria Stella Gelmini, Ministra per gli Affari regionali e le Autonomie

Prof. Rocco Bellantone, Preside della Facoltà di Medicina e chirurgia del Policlinico “A.Gemelli”

Avv. Virginia Raggi, Sindaco di Roma (in attesa di conferma)

L’evento sarà trasmesso su TelePace e alle emittenti televisive collegate al circuito  Corallo Sat e sui canali Social del RnS.


Venerdì Santo, 2 aprile 2021

Ore 12.00 – 15.00
Concerto per Gesù Ha dato la sua vita per me
Nelle tre ore di agonia del Cristo, attraverso i canali Social del RnS, verrà proposta una colonna sonora in sei parti, composta da sei generi musicali affidati ai Servizi regionali della Musica e Canto del RnS presenti: in Campania (Canti di Lode); Lombardia (Canti allo Spirito Santo); Sardegna (Canti Penitenziali); Sicilia (Canti di Adorazione della Croce); Liguria (Canti di Guarigione e Liberazione); Lazio (Canti di Amore a Gesù).


Domenica di Risurrezione, 4 aprile 2021

Auguri pasquali
È risorto e vive: Alleluja!
Video augurale da parte del Comitato Nazionale di Servizio e del Consiglio Nazionale del Rinnovamento nello Spirito Santo.

rinnovamento in digitale

1 commento

  1. Avatar

    Faccio parte del RNS del gruppo Alleluia di Torino dal 1997 dopo la morte di mio marito nel1994 mia madre 1996 per ultimo mio figlio 1997non vivevo più ero morta anchio e grazie a Dio sono stata graziata ho conosciuto ilRns.

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Correlati

Share This