Un Roveto Ardente per rinnovare l’amicizia con Gesù

Attualità

Francesca Cipolloni

Grande partecipazione, dal vivo e in Rete, per il momento di Evangelizzazione pubblica e l’Adorazione Eucaristica di Consolazione e Guarigione guidati dal Presidente Martinez a Cupra Marittima, a conclusione della “Vacanza Carismatica” Giovani (25-31 luglio 2021).

È stata una serata decisamente speciale quella che i 180 giovani del Rinnovamento, radunati da ogni parte dItalia a Cupra Marittima (AP), per la “Vacanza Carismatica” Giovani (25-31 luglio 2021), hanno potuto sperimentare venerdì 30 luglio presso l’Anfiteatro del Camping Village Led Zeppelin, con il momento di Evangelizzazione pubblica e l’Adorazione Eucaristica di Consolazione e Guarigione guidati da Salvatore Martinez, Presidente nazionale del Rinnovamento nello Spirito Santo. L’evento a cui hanno preso parte anche diversi villeggianti, trasmesso in diretta sui canali Social del RnS e animato dal Servizio Regionale della Musica e del Canto delle Marche – ha concluso l’originale iniziativa estiva svoltasi sul tema “Voi siete miei amici” (Gv 15, 14). Un annuncio evangelico nel segno della speranza, della viva comunione dinnanzi al Santissimo Sacramento e della tanto auspicata “ripartenza” per questi ragazzi e ragazze fortemente desiderosi di tornare, dopo tanti mesi di incontri in digitale, a condividere esperienze comunitarie dal vivo, ben oltre un il display di uno smartphone. Rigorosamente muniti di mascherine a proteggerli dal coronavirus (ma non a nascondere gli sguardi limpidi di entusiasmo e gratitudine), i partecipanti, nel loro primo, attesissimo incontro nazionale live dopo la pandemia, hanno così rinnovato il proprio “Sì” e il legame d’amicizia con Gesù, in una proposta di fede tanto esigente quanto affascinante. «La pandemia ha fatto scadere tante cose nella vita del nostro Paese, ha mandato in crisi i sistemi economici, sociali e politici, ha sfidato la vita della Chiesa e delle nostre comunità – ha esordito Martinez in un clima di festa, scandito dai “toni” della gioia -; ma c’è un aspetto che essa ha profondamente minato: l’amicizia cristiana. Si può essere amici in tanti modi, ma i nostri giovani, in questa settimana, hanno scoperto che in essa c’è qualcosa di inimitabile e di originale. Ci si può sentire uniti se si condivide un ideale, una passione, ma l’amicizia cristiana è veramente tutt’altra cosa e in queste giornate i ragazzi e le ragazze del Rinnovamento nello Spirito, di età diverse, di provenienze diverse, l’hanno rivalorizzata in modo ancora più profondo. Non è un’amicizia, infatti, che ci riconduce a qualcosa ma a Qualcuno: l’abbiamo appena cantato e vogliamo ribadirlo quanto essa sia irripetibile e attraente!». Il Presidente del RnS ha spiegato poi che «è la storia della Chiesa che ci insegna come il legame fondato sulla persona di Cristo non ha pari», perchè Gesù «ha avuto l’ambizione di affermare ciò che parola umana saprebbe dire: “Nessuno ha un Amore più grande del mio: dare la vita per i propri amici”». Un «pegno, un riscatto, un sigillo di questa amicizia che è e resta inviolabile», ha proseguito, evidenziando come i nostri giovani, nel tempo del lockdown, hanno compreso quanto fosse necessario rimanere ancorati all’amicizia con Dio, «in cui è possibile raccogliere anche i significati più nascosti, le ombre e le paure dell’esistenza di ogni uomo». Questa “Vacanza Carismatica d’altronde è stata pensata come «un’occasione per ripensare il rapporto con Gesù Cristo e riconoscersi amici in Lui, perchè in Lui possiamo sempre riscrivere il cammino che ci attende, specie in questo tempo di sfide e di aspettative contrassegnate dalla pandemia». Con questo spirito dunque, di perfetta intimità col Padre, si è vissuto un Roveto Ardente in cui riassaporare «la bellezza e il privilegio di questo Amore esclusivo e personale con Dio». Un dono nel cuore della notte illuminata dalla luna, dalla preghiera e dai sorrisi di questa gioventù, pronta ad una nuova alba di rinascita.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Correlati

Share This