Certificazione verde – Card. Bassetti: non è richiesta per le celebrazioni. Si osserva quanto previsto dal Protocollo del 7 maggio 2020

Comunicati Stampa

Riportiamo, in una nota diramata dall’Ufficio Nazionale per le Comunicazioni Sociali della Conferenza Episcopale Italiana, le ultime dichiarazioni rilasciate da S. Em. il card. Gualtiero Bassetti, Arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e Presidente della CEI, in merito al Green Pass per la partecipazione alle celebrazioni

Certificazione verde 

Card. Bassetti: non è richiesta per le celebrazioni.  Si osserva quanto previsto dal Protocollo del 7 maggio 2020 

“La certificazione verde non è richiesta per partecipare alle celebrazioni. Si continua  a osservare quanto previsto dal Protocollo CEI-Governo del 7 maggio 2020, integrato  con le successive indicazioni del Comitato Tecnico-Scientifico: mascherine,  distanziamento tra i banchi, comunione solo nella mano, niente scambio della pace  con la stretta di mano, acquasantiere vuote”. Lo precisa il Cardinale Gualtiero  Bassetti, Arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e Presidente della CEI, spiegando  che il termine “trattativa” con cui si è riferito questa mattina ai giornalisti, a margine  dell’Assemblea plenaria del Consiglio delle Conferenze Episcopali d’Europa (CCEE), fa riferimento proprio al Protocollo sottoscritto l’anno scorso. Si tratta di una  trattativa compiuta nel 2020, e che continua a essere valida ancora per l’oggi. 

Roma, 24 settembre 2021

 

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Correlati

Share This