II Assemblea Nazionale per Leader e Servitori promossa da CHARIS. Ad Assisi, venerdì 25 – domenica 27 novembre 2022

Si svolgerà da venerdì 25 a domenica 27 novembre 2022, ad Assisi, la II Assemblea Nazionale per Leader e Servitori promossa da CHARIS (Servizio Internazionale per il Rinnovamento Carismatico Cattolico).

Il RnS sarà presente con una delegazione di membri del CNS e del CN.

Nella prima giornata, dopo la Preghiera Carismatica, sarà Mario Landi, Coordinatore nazionale del RnS, a tenere la Relazione sul tema: “Un solo corpo e un solo spirito, come una sola è la speranza alla quale siete stati chiamati, quella della vostra vocazione” (Ef 4,4). 

Le due successive giornate e saranno scandite da momenti di preghiera e approfondimento, Celebrazioni eucaristiche, spazi di condivisione e testimonianze.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Correlati

“Retinopera 2002-2022: lavorare e camminare insieme.  Cattolici nell’economia, nel lavoro e nel sociale.  Orizzonti per il terzo millennio”

“Retinopera 2002-2022: lavorare e camminare insieme. Cattolici nell’economia, nel lavoro e nel sociale. Orizzonti per il terzo millennio”

Retinopera 2002-2022: lavorare e camminare insieme. Cattolici nell’economia, nel lavoro e nel sociale. Orizzonti per il terzo millennio”. Sarà questo il titolo dell’evento promosso in occasione dei venti anni di Retinopera, in programma domenica 27 novembre 2022, dalle ore 10.00 alle ore 15.30, a Bologna.

Si ritorna a Rimini! 46 Conferenza Nazionale Animatori, a conclusione del Giubileo d’Oro del Rinnovamento in Italia

Si ritorna a Rimini! 46 Conferenza Nazionale Animatori, a conclusione del Giubileo d’Oro del Rinnovamento in Italia

Mi ami tu?” (Gv 21, 16). Sarà questa la Parola che guiderà la 46^ Conferenza Nazionale Animatori, a conclusione di questo speciale Anno giubilare. Appuntamento al Palacongressi di Rimini, dal 9 all’11 dicembre 2022. Sono già oltre mille i Cenacoli, Gruppi e Comunità da cui provengono i 3.700 fratelli e sorelle che hanno deciso di partecipare.

Share This