Anche il RnS partecipa alla Giornata Mondiale dei Bambini

Il grande evento, voluto da Papa Francesco, si terrà a Roma sabato 25 e domenica 26 maggio 2024

Tutto pronto per la Giornata Mondiale dei Bambini, l’evento voluto, per la prima volta, da Papa Francesco a Roma e rivolto ai piccoli di tutto il pianeta (www.giornatamondialedeibambini.org), patrocinato dal Dicastero per la Cultura e l’Educazione e coordinato da padre Enzo Fortunato, Direttore della comunicazione della Basilica di San Pietro, in collaborazione con Aldo Cagnoli, la Comunità di Sant’Egidio e la Cooperativa Auxilium.

«Si avvicina la vostra prima Giornata Mondiale: sarà a Roma il 25 e 26 maggio prossimo. Per questo ho pensato di mandarvi un messaggio, sono felice che possiate riceverlo e ringrazio tutti coloro che si adopereranno per farvelo avere. Lo rivolgo prima di tutto a ciascuno personalmente, a te, cara bambina, a te, caro bambino, perché “sei prezioso” agli occhi di Dio (Is 43,4), come ci insegna la Bibbia e come Gesù tante volte ha dimostrato»: queste le parole di invito contenute nel messaggio del Santo Padre. 

Il Rinnovamento nello Spirito Santo aderisce all’iniziativa – che, sempre per volontà del Papa, avrà cadenza biennale e si svolgerà nella Capitale – e vedrà la presenza del presidente nazionale Giuseppe Contaldo nella giornata di sabato, che, dopo l’apertura in mattinata del Children’s Village, si aprirà alle ore 12.30 presso lo Stadio Olimpico. Quindi, il saluto delle delegazioni straniere e il gesto dei bambini che scopriranno la croce della Gioia, realizzata dallo scultore Mimmo Paladino. Sarà poi il coro dello Zecchino d’Oro ad intonare l’Innno ufficiale della GMB. Nel pomeriggio, il conduttore Carlo Conti presenterà la Giornata, con la partecipazione di numerosi ospiti nazionali e internazionali. Il saluto del Pontefice è previsto per le ore 17; seguirà un momento di dialogo con i bambini e le bambine di ogni nazionalità, in particolare israeliani, palestinesi, ucraini, siriani, afghani e africani. In programma, sempre all’ Olimpico, la partita con i calciatori internazionali capitanati da Gianluigi Buffon.

Domenica 26 maggio, alle 10.15, il saluto di S. Em. il cardinale Mauro Gambetti, Arciprete della Basilica di San Pietro e Vicario generale di Sua Santità per la Città del Vaticano: alle ore 10.30, Papa Bergoglio celebrerà l’Eucaristia in Piazza San Pietro. Come annunciato inoltre da padre Fortunato, sarà il premio Oscar Roberto Benigni a parlare ai piccoli partecipanti, intervenendo al termine dell’Angelus. 

«La Giornata Mondiale dei Bambini vedrà Papa Francesco circondato, nel vero senso della parola, da piccoli cittadini provenienti da tutte le parti del mondo. Cosa avrà di bello e di speciale questa giornata? Bambini di ogni nazionalità che porteranno la loro gioia, le loro lacrime, la loro voglia di stare insieme e – perché no? – anche di giocare, incontrandosi poi con il Santo Padre. Un momento tanto atteso quanto desiderato proprio da Sua Santità: da ora non più solo i giovani, infatti, ma anche i più piccoli entrano a far parte di un importante incontro con il successore di Pietro. Sarà un momento di vera gioia ed allegria e, dunque,  accompagniamo questi bimbi non solo con la nostra presenza ma anche con la preghiera», dichiara Contaldo.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Correlati

Incontro dei Cappellani Militari della Campania e della Basilicata, alla presenza dell’Arcivescovo Metropolita di Potenza-Muro Lucano-Marsico Nuovo e del Presidente nazionale del RnS

Incontro dei Cappellani Militari della Campania e della Basilicata, alla presenza dell’Arcivescovo Metropolita di Potenza-Muro Lucano-Marsico Nuovo e del Presidente nazionale del RnS

Si svolgerà mercoledì 12 giugno 2024 a Potenza, presso il Comando Legione Carabinieri Basilicata, l’incontro zonale dei Cappellani Militari della Campania e della Basilicata, quale occasione di comunione e confronto a sostegno degli operatori della difesa e della sicurezza.

Share This