Moldavia

In un tessuto sociale, politico ed economico di grande disagio e povertà, il RnS attua un’opera di evangelizzazione, di promozione umana e di edificazione della Chiesa moldava attraverso un “cantiere sempre aperto”, grazie alla collaborazione di laici, religiosi e consacrati. Un progetto che Papa Giovanni Paolo II, il 14 marzo 2002, benediceva con queste parole: «Desidero idealmente benedire tre progetti, per i quali vi state prodigando, e che proiettano “fuori dal cenacolo” i gruppi e le comunità del RnS con generoso slancio missionario. Mi riferisco, anzitutto, al sostegno che state fornendo all’Implantatio Ecclesiae in Moldavia… costituendo una comunità missionaria legata alla diocesi di Chisinau».

Obiettivi:

Famiglia

Adotta una Famiglia

Sostegno alla povertà
Sacerdote

Adotta un sacerdote

Sostentamento e missione
Istruzione bambino

Progetto Educativo "Punto di contatto"

Sostegno ai minori

Aiutaci ad aiutare

Descrizione del nostro progetto

Presente nella Repubblica Moldova per volontà del primo vescovo di Chisinau, monsignor Anton Cosa, il Rinnovamento opera nella formazione e nell’animazione spirituale della popolazione, costretta a fronteggiare una situazione di grave disagio materiale e spirituale.
Il RnS si preoccupa di offrire corsi di preparazione al battesimo, alla prima comunione e alla cresima; di proporre incontri, catechesi e campus residenziali di alcuni giorni per i giovani; di curare la formazione dei seminaristi e dei sacerdoti; di animare con la musica e il canto le celebrazioni liturgiche di diverse parrocchie.
Ogni anno, nel periodo estivo, viene organizzato un campo missionario in terra moldova con la partecipazione di membri del RnS che abbiano preventivamente frequentato la Scuola di vita missionaria in Italia.
Parallelamente, il RnS ha avviato progetti si solidarietà e di sostegno materiale alle tante povertà presenti, anche con attività di laboratorio con bambini e giovani, in vista del conseguimento di abilità tecniche da reinvestire nel mondo del lavoro. All’interno di tali attività sono stati previsti anche corsi di lingua straniera.

PERCORSO DI ALFABETIZZAZIONE PER I VOLONTARI

La Fondazione “Alleanza del RnS Onlus” organizza un Percorso di studio, approfondimento e alfabetizzazione di base della lingua russa a supporto dei volontari che si impegnano nella missione in Moldova, da svolgersi nel periodo marzo/settembre di ogni anno. 

  • La modalità di svolgimento del corso è online: si ricorre a tutti gli strumenti tecnologici e multimediali a disposizione
  • Si offrono programmi, strumenti, dispense per facilitare l’apprendimento.
  • È previsto l’aiuto e il supporto costante di un (o più) tutor alle attività di alfabetizzazione.

FINALITÀ

• Affrontare il problema della difficoltà di comunicazione verbale con i residenti grazie a una capacitazione linguistica di base

• Fornire ai volontari/missionari un’adeguata conoscenza della cultura e del contesto sociale nel quale si va a operare

• Fornire ai volontari/missionari un’adeguata conoscenza sull’azione del RnS in Moldavia e sulle attività in essere

• Favorire il Team building

• Favorire occasioni di discernimento sulla base delle attività

• Stimolare forme di impegno e di servizio – anche stabili – in Moldavia, immediate e future

DESTINATARI

• Volontari/missionari del RnS o meno, che siano nuovi o abbiano esperienza pregressa alle spalle e che intendano impegnarsi in una o più attività nel corso dell’anno (marzo/novembre).

• 20-25 destinatari all’anno

Chi decide di diventare missionario/volontario in Moldavia deve offrire la disponibilità per un anno (marzo-novembre), per partecipare con profitto al percorso.

La partecipazione al percorso di formazione/capacitazione è obbligatoria per poi partecipare alle attività in Moldavia durante l’anno.

DESTINATARI

• Volontari/missionari del RnS o meno, che siano nuovi o abbiano esperienza pregressa alle spalle e che intendano impegnarsi in una o più attività nel corso dell’anno (marzo/novembre).

• 20-25 destinatari all’anno

Chi decide di diventare missionario/volontario in Moldavia deve offrire la disponibilità per un anno (marzo-novembre), per partecipare con profitto al percorso.

La partecipazione al percorso di formazione/capacitazione è obbligatoria per poi partecipare alle attività in Moldavia durante l’anno.

Progetto Adotta una Famiglia

La Fondazione “Alleanza del RnS Onlus” collabora con l’Associazione Rinnovamento nello Spirito Santo in favore delle famiglie in terra Moldova, uno dei Paesi più poveri d’Europa.
Il Progetto si preoccupa di venire incontro ai bisogni primari delle famiglie, attraverso:

  • distribuzione mensile di pacchi contenenti beni di prima necessità, come generi alimentari e vestiario
  • pagamento delle utenze
  • istruzione dei bambini (rette scolastiche, acquisto di testi e materiale scolastico, supporto allo studio)
  • assistenza sanitaria

Progetto Adotta un Sacerdote

La Fondazione “Alleanza del RnS Onlus” collabora con l’Associazione Rinnovamento nello Spirito Santo in favore dei sacerdoti in terra Moldova, uno dei Paesi più poveri d’Europa.
Oltre ad assicurare un impegno costante per la formazione di seminaristi e sacerdoti, la Fondazione viene loro in aiuto concretamente, dato che i sacerdoti non possono avvalersi del contributo dell’8XMILLE e non hanno fonti di sostentamento.
Il Progetto si preoccupa di:

  • Contribuire alle necessità personali
  • Dotare i sacerdoti di mezzi e strumenti per l’attività di evangelizzazione
  • Contribuire alla creazione di un centro di ascolto e di aiuto per i bisogni materiali della comunità parrocchiale.

Progetto Educativo “Punto di contatto”

La Fondazione “Alleanza del RnS Onlus” ha avviato nel 2015 il Progetto Centro Estivo Socio-Educativo per minori “Punto di Contatto”. È un progetto di animazione sociale per minori dai 6 ai 16 anni a sfondo educativo e ha l’obiettivo principale di offrire uno spazio di gioco e di apprendimento informale attraverso attività ludico-ricreative, giochi all’aria aperta, letture e laboratori espressivi all’interno di un ambiente educativo e accogliente.

A chi è rivolto

Il servizio, svolto in collaborazione con la Parrocchia Romano Cattolica Sfinitii Arhangheli di Balti e la Fondazione AmaDeus, è rivolto ai bambini e ragazzi dai 6 ai 16 anni che frequentano la scuola dell’infanzia, la primaria e la secondaria. Si svolge nel periodo estivo.

Finalità

La finalità è contrastare la povertà educativa connessa alla povertà economica e relazionale diffusa in Moldavia. Il Progetto ha lo scopo di:

  • Aiutare i minori a conoscere se stessi, sviluppando il senso della propria identità individuale e sociale
  • Promuovere lo sviluppo delle competenze relazionali per un corretto inserimento sociale
  • Sviluppare comportamenti pro-sociali
  • Generare un clima relazionale di fiducia tra pari
  • Sperimentare la capacità di essere attivi nella comunità

Attività

Le attività sono svolte da due équipe di animatori volontari che si occupano di:

  • Attività di animazione del tempo libero (giochi di gruppo, attività sportive, workshop)
  • Laboratori sportivi, cucina e fotografia
  • Attività Educative e Culturali
  • Servizio di sostegno allo studio

Attraverso tale Progetto la Fondazione mira a:

  • Contrastare la povertà educativa (connessa con il grave disagio economico e sociale della popolazione
  • Ridurre il gap educativo e relazionale tra i minori
  • Aiutare i minori a intraprendere un percorso educativo efficace in cui siano coinvolte anche le famiglie
  • Nel Progetto sono previste anche attività di sostegno allo studio e di alfabetizzazione della lingua italiana.

Come puoi contribuire

  • Attraverso il 5XMILLE alla Fondazione “Alleanza del RnS Onlus”
  • Attraverso una donazione a favore della Fondazione “Alleanza del Rinnovamento nello Spirito Santo ONLUS”, specificando nella causale il nome del Progetto: Progetto Centro Estivo Socio-Educativo per minori “Punto di Contatto”.
    Con bollettino postale su Poste Italiane S.p.A (come fosse una banca) IBAN IT 27 S 07601 03200 0000 5830 2001 oppure con PayPal con pagamento online con l’uso di carte di credito.
sostieni-rns-653x653

come puoi aiutarci

Con soli 10 euro al mese, insieme ad altre persone e fino al raggiungimento della cifra di 50 euro mensili, è possibile contribuire al sostentamento di una famiglia.

sostieni rns

chi può donare

Chiunque!
Persone singole, Scuole, Associazioni, Fondazioni, Imprese, Gruppi e Comunità.

pray-551x551

come donare

Bollettino Postale: Conto Corrente n. 58302001
Intestato ad Fondazione Alleanza del RnS ONLUS

Sul sito di Fondazione Alleanza:

Agevolazioni fiscali per le donazioni

Le donazioni effettuate per banca, posta, paypal, carta di credito o altro mezzo tracciabile possono essere detratte.

Imprese
Possono detrarre l’importo donato entro il 10% del reddito complessivo dichiarato.
Nel caso in cui la deduzione superi il valore del reddito complessivo dichiarato, possono detrarre l’importo donato entro il 10% del reddito complessivo dichiarato e la quota di deduzione non goduta può essere riportata nelle dichiarazioni successive, fino al quarto periodo d’imposta successivo.
Persone fisiche
Possono detrarre il 30% dell’importo donato (per un massimo di 30.000 euro di donazione).
Possono detrarre l’importo donato senza limite assoluto ma entro il 10% del reddito complessivo dichiarato.
Se la deduzione supera il reddito complessivo netto (vale a dire di tutte le deduzioni) l’eccedenza può essere portata avanti nei quattro periodi d’imposta successivi, fino alla concorrenza del suo ammontare.

Per ottenere le detrazioni delle donazioni effettuate è opportuno conservare:

la ricevuta di versamento, nel caso di donazione con bollettino postale;
le note contabili o l’estratto conto emesso dalla banca, in caso di bonifico o RID;
l’estratto conto della carta di credito emesso dalla società gestore.
È necessario che le erogazioni non siano state effettuate in contanti. Per le erogazioni liberali alle Onlus, il contribuente deve scegliere se usifruire della detrazione d’imposta o della deduzione dal reddito, non potendo cumulare entrambe le agevolazioni.

Galleria fotografica

[dica_divi_carousel show_items_desktop=”3″ multislide=”on” transition_duration=”2000″ loop=”on” autoplay=”on” hoverpause=”on” dot_nav=”on” advanced_effect=”1″ arrow_nav_color=”#cc0100″ dots_color=”#cdd3ce” dots_active_color=”#cc0100″ _builder_version=”4.6.3″ _module_preset=”default”][dica_divi_carouselitem button_url_new_window=”1″ image=”https://rinnovamento.org/wp-content/uploads/2020/09/ZqPGFgCQ.jpg” _builder_version=”4.6.3″ _module_preset=”default”][/dica_divi_carouselitem][dica_divi_carouselitem button_url_new_window=”1″ image=”https://rinnovamento.org/wp-content/uploads/2020/09/F2_PROAg.jpg” _builder_version=”4.6.3″ _module_preset=”default”][/dica_divi_carouselitem][dica_divi_carouselitem button_url_new_window=”1″ image=”https://rinnovamento.org/wp-content/uploads/2020/09/unspecified.jpg” _builder_version=”4.6.3″ _module_preset=”default”][/dica_divi_carouselitem][dica_divi_carouselitem button_url_new_window=”1″ image=”https://rinnovamento.org/wp-content/uploads/2020/09/4HhffATA.jpg” _builder_version=”4.6.3″ _module_preset=”default”][/dica_divi_carouselitem][dica_divi_carouselitem button_url_new_window=”1″ image=”https://rinnovamento.org/wp-content/uploads/2020/09/Moldavia-3.jpg” _builder_version=”4.6.3″ _module_preset=”default”][/dica_divi_carouselitem][dica_divi_carouselitem button_url_new_window=”1″ image=”https://rinnovamento.org/wp-content/uploads/2020/09/moldavia-31.jpg” _builder_version=”4.6.3″ _module_preset=”default”][/dica_divi_carouselitem][dica_divi_carouselitem button_url_new_window=”1″ image=”https://rinnovamento.org/wp-content/uploads/2020/09/moldavia-32.jpg” _builder_version=”4.6.3″ _module_preset=”default”][/dica_divi_carouselitem][dica_divi_carouselitem button_url_new_window=”1″ image=”https://rinnovamento.org/wp-content/uploads/2020/09/moldavia-39.jpg” _builder_version=”4.6.3″ _module_preset=”default”][/dica_divi_carouselitem][dica_divi_carouselitem button_url_new_window=”1″ image=”https://rinnovamento.org/wp-content/uploads/2020/09/moldavia-41.jpg” _builder_version=”4.6.3″ _module_preset=”default”][/dica_divi_carouselitem][dica_divi_carouselitem button_url_new_window=”1″ image=”https://rinnovamento.org/wp-content/uploads/2020/09/moldavia-50-1.jpg” _builder_version=”4.6.3″ _module_preset=”default”][/dica_divi_carouselitem][dica_divi_carouselitem button_url_new_window=”1″ image=”https://rinnovamento.org/wp-content/uploads/2020/09/moldavia-66-1.jpg” _builder_version=”4.6.3″ _module_preset=”default”][/dica_divi_carouselitem][dica_divi_carouselitem button_url_new_window=”1″ image=”https://rinnovamento.org/wp-content/uploads/2020/09/moldavia-72.jpg” _builder_version=”4.6.3″ _module_preset=”default”][/dica_divi_carouselitem][dica_divi_carouselitem button_url_new_window=”1″ image=”https://rinnovamento.org/wp-content/uploads/2020/09/moldavia-74.jpg” _builder_version=”4.6.3″ _module_preset=”default”][/dica_divi_carouselitem][dica_divi_carouselitem button_url_new_window=”1″ image=”https://rinnovamento.org/wp-content/uploads/2020/09/moldavia-76.jpg” _builder_version=”4.6.3″ _module_preset=”default”][/dica_divi_carouselitem][dica_divi_carouselitem button_url_new_window=”1″ image=”https://rinnovamento.org/wp-content/uploads/2020/09/Moldavia19EsterBarbaro6.jpg” _builder_version=”4.6.3″ _module_preset=”default”][/dica_divi_carouselitem][/dica_divi_carousel]

Altri progetti

Progetto Moldavia

In uno dei Paesi più poveri d’Europa, siamo presenti con: animazione socio-educativa per bambini e ragazzi,  progetto socio- sanitario a Chisianu, affiancamento a seminaristi e sacerdoti Creazione e accompagnamento gruppi di preghiera, collaborazione con strutture di carità sul territorio

Progetto L’ALT(r)A Cucina – Un pranzo d’amore

Un Progetto attivo dal 2014, in collaborazione con Prison Fellowship Italia e Rinnovamento nello Spirito: in occasione delle festività di Natale, si organizza un pranzo per i detenuti e le loro famiglie, acquistando i prodotti per preparare piatti raffinati ed esclusivi proposti dagli Chef stellati che partecipano a titolo gratuito. I pasti a tavola ai detenuti sono serviti da artisti e personaggi del mondo dello spettacolo e dai nostri volontari. 

Oltre 20 carceri coinvolte, 4000 detenuti, 15 chef stellati, oltre 80 artisti, 300 volontari. 

Auxilium

Sostegno alle famiglie con un familiare in regime di detenzione e sotto il livello di povertà, per contrastare l’esclusione sociale, l’educazione dei bambini e la recidiva dei comportamenti deviati.

“Casa Famiglia di Nazareth”

“Casa Famiglia di Nazareth”: un centro di accoglienza, improntato alla semplicità evangelica e dedicato alla formazione, all’accompagnamento e al ristoro delle famiglie.

Adotta una Famiglia

La Fondazione “Alleanza del RnS Onlus” collabora con l’Associazione Rinnovamento nello Spirito Santo in favore delle famiglie in terra Moldova, uno dei Paesi più poveri d’Europa.

Adotta un Sacerdote

La Fondazione “Alleanza del RnS Onlus” collabora con l’Associazione Rinnovamento nello Spirito Santo in favore dei sacerdoti in terra Moldova, uno dei Paesi più poveri d’Europa.

Progetto Educativo “Punto di contatto”

La Fondazione “Alleanza del RnS Onlus” ha avviato nel 2015 il Progetto Centro Estivo Socio-Educativo per minori “Punto di Contatto”.

Come sostenere Progetto Moldavia

Sostieni le attività della Fondazione Alleanza del Rinnovamento nello Spirito Santo ONLUS