giubileo-oro-rinnovamento-italia
giubileo-oro-rinnovamento-italia

“Giungiamo al 50° anno della nostra storia e sentiamo il bisogno di “ricominciare”, di guardare avanti senza lasciare indietro nessuno: la pandemia non può avere la meglio sui nostri cuori, sui nostri spiriti, sulla volontà di tornare a pregare e a camminare insieme, a esperimentare la fraternità, “a fare” Cenacolo, Gruppo, Comunità.

Inauguriamo, insieme, il nostro Giubileo d’Oro con una nuova “conversione comunitaria”: abbiamo davvero bisogno gli uni degli altri e il mondo ha bisogno di noi.”

 

Salvatore Martinez
Presidente

Celebriamo la fedeltà del Signore!
Giubileo d’Oro del Rinnovamento in Italia,
memoriale e memoria

Giubileo d’Oro del Rinnovamento in Italia

26 Novembre 2021 – 26 Novembre 2022

La lampada del Giubileo d’Oro
del Rinnovamento nello Spirito Santo

La lampada del Giubileo d’oro del Rinnovamento nello Spirito Santo. Un segno che inaugura un anno di gioia e gratitudine. Il 26 novembre 2021 in rappresentanza di tutte le Diocesi d’Italia, 222 lampade sono state accese nella Basilica Papale di Santa Maria Maggiore.

Per acquistare la lampada manda una mail a: [email protected]

Indulgenza Plenaria

Giubileo d’Oro del RnS

La Penitenzeria Apostolica ha comunicato, con decreto dell’8 novembre 2021, che il Santo Padre Francesco ha accolto l’istanza del Presidente Nazionale del Rinnovamento nello Spirito, concedendo l’Indulgenza plenaria, alle condizioni indicate dalla Chiesa, ai membri del Movimento e ai fedeli che si uniranno alle celebrazioni previste nel corso del Giubileo d’Oro del Rinnovamento nello Spirito, dal 26 novembre 2021 al 26 novembre 2022.

Patto d’Amore

Ciascuno dia secondo quanto ha deciso nel suo cuore, non con tristezza né per forza, perché Dio ama chi dona con gioia” 

(2 Cor 9, 7)

Il Patto d’amore è una forma di contribuzione personale, libera, anonima e legata alle proprie capacità economiche, ma resa in un contesto comunitario e assembleare. Per tale ragione proponiamo ai gruppi di vivere nell’anno una giornata di ritiro al termine della quale sottoscrivere, in clima di preghiera, il “Patto d’amore”, possibilmente con una Celebrazione eucaristica conclusiva. Successivamente, coloro che avranno sottoscritto il Patto D’Amore, avranno cura di inviare singolarmente e in forma personale il contributo al Movimento.

Il gesto è personale e segreto quanto alla scelta contributiva. Non va sovrapposto al Sostegno fraterno del gruppo e comunità in quanto è da porre sul piano soggettivo della partecipazione dei singoli. Il libro sul quale si raccolgono le firme e i biglietti anonimi sui quali vengono indicate le somme dovrà essere inviato alla Segreteria nazionale.

Rinnova il tuo sostegno alle riviste RnS

rivista