43-CONVOCAZIONE-RNS

“Quando pregate, dite: Padre!”

(cf Lc 11, 2)

46^ Convocazione Nazionale del
Rinnovamento nello Spirito Santo

Fiera di Rimini 26-28 Aprile 2024

Vi raggiungiamo bussando alla “porta del vostro cuore” nell’estendervi l’invito a partecipare alla 46ª Convocazione Nazionale dei Cenacoli, dei Gruppi e delle Comunità del Rinnovamento nello Spirito Santo.

Note Organizzative Hotel Convocazione 2024

Relatori

S. E. Card. Pietro Parolin

Segretario di Stato

Celebrazione eucaristica

card-comastri

S. E. Card. Angelo De Donatis

Vicario Generale di Sua Santità per la Diocesi di Roma

Celebrazione eucaristica

card-comastri

S. E. Mons. Santo Marcianò

Arcivescovo, Ordinario Militare per l’Italia

Monizione spirituale sul tema: «Quando era ancora lontano il padre lo vide e commosso gli corse incontro» (cf Lc 15, 20)

card-comastri

Fr Hayden Williams

Predicatore itinerante del Vangelo nell’Ordine dei Frati Minori Cappuccini

Relazione sul tema: «Dio ha mandato nei nostri cuori lo Spirito del suo Figlio che grida: Abbà, Padre!» (cf Gal 4, 6)

card-comastri

Giuseppe Contaldo

Presidente nazionale

“Non avere paura di lasciarti guidare dallo Spirito Santo” (cf GE n. 34)

card-lojudice

don Michele Leone

Consigliere spirituale nazionale

Concelebrazione Eucaristica

card-comastri

Rosario Sollazzo

Coordinatore nazionale

“Non avere paura della santità” (cf GE n. 32)

martinez

Gianpaolo Micolucci

Direttore nazionale

Comunicazione sulla vita del Movimento

card-comastri

Programma

46^ Convocazione Nazionale del Rinnovamento nello Spirito Santo

Fiera di Rimini 26-28 Aprile 2024

SESSIONE DI APERTURA
(ore 15.30 – 20.00)

Ore 15.30: Inizio sessione

Accoglienza e segno introduttivo
Preghiera Comunitaria Carismatica
Lettura dei Messaggi
Relazione sul tema: «Dio ha mandato nei nostri cuori lo Spirito del suo Figlio che grida: Abbà, Padre!» (cf Gal 4, 6) – Relatore: Fr Hayden Williams, Predicatore itinerante del Vangelo nell’Ordine dei Frati Minori Cappuccini
Pausa
Concelebrazione Eucaristica – Presiede: Don Michele Leone, Consigliere spirituale nazionale

Ore 20.00: Fine sessione e cena

Giornata dedicata alla misericordia di Dio

SESSIONE MATTUTINA
(ore 09.00 – 13.00)

Ore 09.00: Inizio sessione

Preghiera comunitaria carismatica
Liturgia penitenziale e Confessioni sacramentali
Monizione spirituale sul tema: «Quando era ancora lontano il padre lo vide e commosso gli corse incontro» (cf Lc 15, 20) – S. E. Mons. Santo Marcianò, Arcivescovo, Ordinario Militare per l’Italia
Roveto ardente
Celebrazione eucaristica – Presiede: S. E. Card. Pietro Parolin, Segretario di Stato

Ore 13.00: Fine sessione Mattutina – Pranzo al sacco in Fiera

SESSIONE POMERIDIANA
(ore 15.00 – 18.30)

Ore 15.00: Inizio sessione

Lode corale
Preghiera ecumenica
Pausa
Youth fest for Jesus con special guest (evangelizzazione animata dai giovani)

Ore 18.30: Fine sessione

Ore 08.30: Inizio sessione

Preghiera comunitaria carismatica
Comunicazione sulla vita del Movimento: Gianpaolo Micolucci, Direttore nazionale
Relazione conclusiva: «A quanti però l’hanno accolto, ha dato potere di diventare figli di Dio» (cf Gv 1, 12)

Non avere paura della santità” (cf GE n. 32)
Relatore: Rosario Sollazzo, Coordinatore nazionale
Non avere paura di lasciarti guidare dallo Spirito Santo” (cf GE n. 34)
Relatore: Giuseppe Contaldo, Presidente nazionale

Celebrazione Eucaristica – Presiede: S. E. Card. Angelo De Donatis, Vicario Generale di Sua Santità per la Diocesi di Roma

Ore 13.30: Fine sessione e congedo

Patto d’Amore

Ciascuno dia secondo quanto ha deciso nel suo cuore, non con tristezza né per forza, perché Dio ama chi dona con gioia” 

(2 Cor 9, 7)

Il Patto d’amore è una forma di contribuzione personale, libera, anonima e legata alle proprie capacità economiche, ma resa in un contesto comunitario e assembleare. Per tale ragione proponiamo ai gruppi di vivere nell’anno una giornata di ritiro al termine della quale sottoscrivere, in clima di preghiera, il “Patto d’amore”, possibilmente con una Celebrazione eucaristica conclusiva. Successivamente, coloro che avranno sottoscritto il Patto D’Amore, avranno cura di inviare singolarmente e in forma personale il contributo al Movimento.

Il gesto è personale e segreto quanto alla scelta contributiva. Non va sovrapposto al Sostegno fraterno del gruppo e comunità in quanto è da porre sul piano soggettivo della partecipazione dei singoli. Il libro sul quale si raccolgono le firme e i biglietti anonimi sui quali vengono indicate le somme dovrà essere inviato alla Segreteria nazionale.

Rinnova il tuo sostegno alle riviste RnS

rivista