Viaggio nelle Diocesi: Piazza Armerina e Nicosia

INCONTRO INTERDIOCESANO: DIOCESI DI PIAZZA ARMERINA E DIOCESI DI NICOSIA
REGIONE: SICILIA
Di Pina D’Amico

Tornare alla vita comunitaria, facendo memoria delle origini

Prosegue il viaggio tra le Diocesi che hanno ospitato la 45^ Conferenza Nazionale Animatori (26-28 novembre 2021), approdando in quelle di Piazza Armerina e Nicosia. Due giorni ricchi di contenuti e di grazia: in particolare per le conseguenze spirituali della pandemia, intensi e necessari sono stati i momenti di guarigione interiore. Toccante, la testimonianza di una coppia di sposi.

Anche le Diocesi di Piazza Armerina e Nicosia hanno vissuto Sabato 27 e domenica 28 novembre 2021 la Conferenza Nazionale Animatori del RnS, in parte in presenza ed in parte in collegamento streaming con il Palaterme di Fiuggi. Abbiamo vissuto due giornate molto dense e particolarmente interessanti sia per i contenuti dei temi trattati, sia per gli intensi momenti vissuti, in particolare durante il Roveto Ardente, quale tempo di guarigione e liberazione in cui abbiamo offerto al Signore il nostro cuore che ci è stato restituito guarito. Un gesto particolare è stato quello compiuto attraverso l’esperienza spirituale dei due bastoni “Unione e Benevolenza”, accompagnata da momenti di intensa preghiera. Anche i simposi hanno messo a nudo le vere realtà dei nostri Gruppi, locali con particolare rifermento agli “effetti”’ che la pandemia ha generato nella vita comunitaria, comuni a molte realtà del Rinnovamento. Toccante e coinvolgente, inoltre, la testimonianza di una coppia di sposi che, nonostante le difficoltà incontrate, ha trovato nella fede e nella preghiera costante il sostegno per superare le vicissitudini incontrate nel cammino. Le giornate sono state accompagnate dai due sacerdoti presenti che, con il loro aiuto e la Parola spezzata nelle omelie, ci hanno guidato nel riflettere sui temi oggetto della Conferenza. A livello nazionale, gli interventi del teologo don Dario Vitali e di Mario Landi, Coordinatore nazionale del RnS, ci hanno ricordato i cinquant’anni di vita del Movimento in Italia e la memoria e l’attualità di un impegno sempre nuovo. Marcella Reni e Carmela Romano, Membri del Comitato Nazionale di Servizio, hanno relazionato sulla vocazione carismatica, ecclesiale e missionaria del RnS. Infine, particolarmente convincente la relazione di Salvatore Martinez, Presidente nazionale del RnS, sulla conversione comunitaria e sull’essere Chiesa in uscita.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli Correlati

Fabio Calandrella è tornato alla Casa del Padre

Fabio Calandrella è tornato alla Casa del Padre

Nato, il 6 dicembre del 1962 a Campobasso, dirigente scolastico, conosce il RnS negli anni 80. Ha ricevuto la preghiera di effusione dello Spirito Santo nel 1985. È stato Coordinatore Regionale del Molise dal 1994 al 1997, responsabile del Ministero nazionale dell’Intercessione per i Sofferenti.

Share This