Lettera circolare estiva nel Giubileo d’Oro del Rinnovamento in Italia

Indulgenza Plenaria concessa da Papa Francesco
Anno 26 novembre 2021 – 26 novembre 2022 
“Con l’unzione mandati dallo Spirito” (cf Is 61, 1ss) 
CARISMATICI, DISCEPOLI, MISSIONARI 

Carissime, Carissimi nel Signore, 

Vi scrivo “a due mani”: in una pongo il mio cuore, ripieno d’amore per Voi e per il nostro  “Rinnovamento in Giubileo”; nell’altra mano è la Parola di Dio, a cui lo Spirito Santo ci vuole  sottomessi e che è sempre fonte della nostra gioia, anche quando essa è angustiata dal mondo e dalle  cose della terra. 

Vi prego di ricevermi con amore e di leggere con cura questa Circolare estiva, non semplice da scrivere,  per quanto ne abbia redatte centinaia in questi anni. Una Lettera che Vi invio con grande fiducia e  aspettative di bene comune, per quanto molto articolata e spero non prolissa. 
Per ogni aggiornamento a questa mia e a suo completamento, consultate il sito web e prendete visione degli allegati. 

Vi scrivo in stretta unione con il Comitato Nazionale di Servizio e con il Consiglio Nazionale, i “nostri  responsabili”, chiamati a interpretare un tempo non facile per nessuno, ancor di più per i “discepoli carismatici” del Signore, di un Gesù che non sembra godere di molti amici e seguaci nel nostro tempo. 

È Pentecoste, lo Spirito si è effuso, gloria al Signore! Alleluja! 
“Unti” – secondo la parola posta in epigrafe, che ha fatto da sfondo alla nostra 44^ Convocazione  Nazionale Giubilare – sta per segnati, effusionati, cambiati, rivoluzionati dallo Spirito.  “Unti” sta per uomini e donne conquistate dallo Spirito, testimoni di meraviglie “viste e udite”.  

Sì, carissimi miei: o il Rinnovamento “si vede e si sente” o non è ancora Pentecoste (cf At 2)! O si vede e si sente la nostra fede carismatica in questa ora così difficile per il mondo, o non è vero  Rinnovamento. E che dire del “valore aggiunto” del Giubileo d’Oro, memoria grata di 50 anni di  meraviglie che il Signore ci ha dato di vivere e di raccontare. 

Apriamo gli occhi: vediamo i lidi al mare, i ristoranti, le piazze, i luoghi di ristoro essere pieni di gente e  le Chiese vuote, i Gruppi disertati, la speranza riposta nello spirito del mondo e non nello Spirito di Dio,  e vediamo “un resto” perseverare, mentre altri abbandonano il campo dicendosi “stanchi” o  “preoccupati per il loro futuro”; “un resto” fatto di giovani, famiglie, sacerdoti, anziani che non  smettono di camminare e di benedire il Signore per il Rinnovamento e di perseverare perché possiamo  insieme, con fiducia, “preparare” tempi migliori. 

Apriamo le orecchie: udiamo “grida di lode”, canti di gioia, benedizioni di fratelli e sorelle che fanno  esperienza di Rinnovamento, in ultimo in occasione della nostra Convocazione Nazionale su base  regionale, e godono degli effetti della Pentecoste, della conversione, della guarigione, della liberazione  dello Spirito Santo. 

E udiamo il grido di troppa gente che soffre, che perde il lavoro, che ha perso la salute, che non si  riprende dagli effetti mortiferi del covid, che lamenta di non essere collaborata, di essere rimasta sola, di  lavorare tra mille difficoltà; è spesso il grido di animatori e responsabili che, rallentandosi o fermandosi,  influiscono in modo decisivo sulla fede, la speranza, la carità dei nostri Cenacoli, Gruppi e Comunità. 

“Si vede e si sente” se stiamo facendo la differenza: 
se stiamo ancora “gettando le reti” (cf Gv 21, 1-14) sulle nostre omissioni, sulle nostre cadute, sui nostri  insuccessi per godere della gloria di Dio;  
se non stiamo “lasciandoci cadere le braccia” (cf Sof 3, 14-18) dinanzi alla potenza del Signore che  vuole investirci;  
se torniamo davvero “ad adorare il Signore” (cf 1 Pt 3, 15-16), per restituire a Lui le nostre vite e  l’onore che Egli merita. 

Siamo o no “unti”? Siamo o no “eletti al servizio” (cf Is 42, 1) e, dunque, chiamati a non fare altro che  “servire il Signore nella gioia” (cf Sal 100, 2)? 
Siamo o no – come recita il sotto tema della nostra Convocazione Nazionale Giubilare – “carismatici,  discepoli, missionari” (Evangelii Gaudium, 119-120), per effetto della Pentecoste, e dunque “in  movimento”, in azione nella Chiesa e nel mondo? 

Care amiche e cari amici: se giunti a questo punto ci troviamo seduti, alziamoci! E se siamo in piedi,  barcollando, inginocchiamoci! Riconosciamo il nostro bisogno di Spirito Santo e la necessità di  dipendere di più dall’effusione dello Spirito Santo e non dai nostri desideri, pensieri e decisioni personali. 

E condividiamo con i nostri Pastorali di Servizio, con gli anziani, con gli animatori, il contenuto di  questa Circolare estiva e la grazia di camminare insieme e di servire insieme il Signore e i fratelli. 

ESTATE 2022: TEMPO DI GRAZIA E DI RILANCIO SPIRITUALE 

In occasione della Convocazione Nazionale abbiamo consegnato a tutti i partecipanti il libretto  contenente il nostro “programma di evangelizzazione e di formazione”, che abbraccia tutti i fratelli e le  sorelle. 

Prima che i Gruppi si disperdano con la stagione estiva, è fondamentale che si riveda insieme e che si  presenti a tutti la ricchezza che il Signore ci concede di vivere a livello nazionale e regionale, per la  nostra crescita, per i benefici spirituali che arricchiscono il cammino personale e comunitario.  

E come alle origini del RnS, fare discernimento incoraggiando e sostenendo ogni membro del Cenacolo,  Gruppo, Comunità a riservare un tempo per il Signore! 

*****

Prima di riprendere in mano il libretto e vedere insieme il Calendario estivo e autunnale alleghiamo,  qui, i depliant delle iniziative come già nella Newsletter che ricevete ogni mese – non possiamo non  considerare la  

44^ CONVOCAZIONE NAZIONALE DEI GRUPPI E DELLE COMUNITÀ Sacrofano (RM) e in collegamento online in 35 luoghi, 27-29 maggio 2022 

Circa 13.000 persone hanno preso parte a questo straordinario evento di grazia che, impossibilitati ad  andare alla Fiera di Rimini, abbiamo ripensato con la “formula mista” nazionale-regionale. 

Così facendo abbiamo potuto lavorare in unità, come già era avvenuto su base diocesana in 136 luoghi  per la 45^ Conferenza Nazionale Animatori: aspettarsi, completarsi, aiutarsi, preparare e realizzare  insieme sono una grande grazia! Forse non ci rendiamo conto, ma questi “fatti” (non dimenticate  l’insegnamento del Signore che ho dettato nella relazione conclusiva della Convocazione: Pentecoste, il  RnS, sono un “fatto”) non solo non sono scontati, ma umanamente difficili da immaginare e da  realizzare. 

Abbiamo lodato il Signore per tanti servizi e ministeri, per tanti carismi messi in auge in ogni luogo  della Convocazione, per lo zelo di chi ha compiuto questa “grande opera di Dio”, per i segni che il  Signore ha elargito: Vi preghiamo di darne testimonianza! 

Abbiamo goduto dell’affetto dei nostri Pastori e di tanti amici leaders che hanno fatto la storia con noi in  questi 50 anni e che si sono resi presenti alla Convocazione: forse la successione dei video può avere  stancato qualcuno, ma senza il contributo di questi “padri” noi non saremmo stati quello che siamo! 

L’Editoria non ha raggiunto i numeri che un unico luogo (Fiera di Rimini) permette, nonostante la  diffusione capillare delle novità: Vi invitiamo a non trascurarle e a fare in modo che tutti possano avere  accesso ai libri e al CD musicale che con enorme fatica sono stati allestiti.  

Sapete che non è un buon momento per la Cooperativa Odos Servizi, “ferita” dalla pandemia, e abbiamo  il dovere di sostenere chi è nella prova, apprezzando un servizio di evangelizzazione che edifica e  promuove la nostra spiritualità. 

I “tre giorni” della Convocazione, seppure nell’inedita formula, hanno dato un bellissimo e insperato  esito: 

  • la Veglia Mariana, all’inizio della Novena di Pentecoste, ci ha permesso di riscoprire il legame  fecondo che intercorre tra “Maria, la Chiesa, lo Spirito Santo”: sono mariano perché sono  cristiano; sono cristiano perché battezzato nello Spirito e dunque carismatico. Ne abbiamo fatto  esperienza, pregando e meditando con la Beata Elena Guerra che, nel nostro Giubileo d’Oro,  non poteva certo mancare. Meravigliosa la collaborazione del caro card. Angelo Comastri. 
  • la Festa comunitaria dell’appartenenza a Gesù, che finalmente abbiamo potuto celebrare, ci  ha fatto esperimentare la forza dell’essere “uno”, un solo corpo, membra del medesimo corpo:  non basta avere ricevuto la preghiera di effusione se lo Spirito non ci rende “parte” di un  cammino, di una comunità. Ringraziamo Dio perché tanti hanno riscoperto questa verità. 

Bisogna prodigarsi per fare in modo che quanti non hanno avuto la grazia di partecipare alla  Convocazione possano recuperare con gli audio e i video: faremo tanto bene ai fratelli e alle sorelle. 

*****

X INCONTRO MONDIALE DELLE FAMIGLIE 
Roma, 22 -26 giugno 2022 

Il Santo Padre ha voluto che questo straordinario evento si svolgesse nelle Diocesi di tutto il mondo. E  così sarà; noi non ci siamo sottratti dall’impegno di prodigarci assieme ai nostri Vescovi. 

Ora, alla vigilia, ci giunge dal Vicariato di Roma e dal Dicastero per i Laici, Famiglia e Vita, la  possibilità di fare giungere a Roma famiglie delegate al Congresso Internazionale Teologico-Pastorale e  agli eventi con il Santo Padre previsti dal programma (consultatelo). Un invito prezioso, che non  vogliamo far cadere nel vuoto. 

Chi vuole stringersi a Francesco e alle famiglie del mondo che saranno a Roma, contatti a stretto giro la  Segreteria Nazionale e provvederemo a consegnare i pass gratuiti.  

Questo invito si estende primariamente ai Gruppi di Roma e del Lazio, ma anche alle zone limitrofe.  Forse qualcuno sarà a Roma in quei giorni, in vacanza o per altro; altri potranno sentire nel cuore il  desiderio di fare questo “viaggio familiare”: contattateci subito! 

***** 

15° PELLEGRINAGGIO NAZIONALE DELLE FAMIGLIE PER LA FAMIGLIA In occasione del X Incontro Mondiale delle Famiglie 

Il nostro Pellegrinaggio per la Famiglia giunge alla sua XV edizione. Quest’anno assume un  significato ancora più profondo e sinodale rispetto all’anno scorso. Nello spirito di condivisione e di  corresponsabilità “dal basso” richiesto da Papa Francesco, vivremo l’esperienza del  Pellegrinaggio coinvolgendo maggiormente i nostri territori diocesani e interdiocesani. 

Non tutte le Diocesi sono riuscite a organizzare, come sempre insieme all’Ufficio di Pastorale Familiare  e al Forum delle Famiglie. E quelle che lo hanno fatto vivranno il Pellegrinaggio in giorni differenti e  con modalità non sempre rispondenti al tradizionale format proposto a Pompei. Sapevamo che questo  sarebbe potuto accadere e ringraziamo il Signore per quanto permette. 

Uno speciale grazie alle nostre famiglie, ai Delegati che con tanto zelo si sono prodigati in un momento  in cui organizzare non è semplice. Ci attendiamo ora una grande mobilitazione: la Vergine dalle mani  alzate ci attende!  

La famiglia ha bisogno di pregare e di preghiere! La famiglia non sta in piedi se non prega e non vedrà  la fede passare dai genitori ai figli se non prega! 
Abbiamo uno strumento potentissimo nelle Mani, che è il Pellegrinaggio nelle Diocesi: diffondete la  locandina e fate in modo che i fratelli e le sorelle possano raggiungere il luogo più vicino per pregare  insieme ad altre famiglie! 

***** 

SCUOLE REGIONALI DI FORMAZIONE ESTIVE 2022 
Da luglio a settembre 

Proponiamo, anche quest’anno, 32 Scuole Regionali di formazione per favorire il più possibile la  partecipazione di tutti. Uno sforzo organizzativo grande e benedetto, voluto per non lasciare fuori  nessuno, anche con la scelta di “regionalizzare” una Scuola che è Nazionale e lo rimane, nel format  condiviso e nell’unico programma che realizzeremo.

Gli effusionati, animatori e responsabili, hanno bisogno di stare insieme, di ritrovarsi in ascolto dello  Spirito, di dedicarsi del tempo. Le Scuole hanno sempre rafforzato e ispirato il nostro cammino:  consultate le segreterie regionali per il programma, ma ancor prima decidete di partecipare  coinvolgendo tutti! 

***** 

ESERCIZI SPIRITUALI NAZIONALI PER RELIGIOSE E CONSACRATE 
Assisi, 11 – 16 luglio 2022 

Sollecitati da molti, abbiamo pensato di introdurre una “novità”: gli Esercizi Spirituali per  Religiose e Consacrate, in una cornice ideale come Assisi, adattando la formula già esperimentata  degli Esercizi per Sacerdoti. 

Una Commissione di religiose, che abbiamo costituito ad hoc, ha preparato un meraviglioso  programma, ma…occorre che “le sorelle” siano invitate e invogliate a partecipare a questo “lauto  banchetto” preparato per loro! Al cuore, la preghiera per una nuova effusione dello Spirito. Occorre che Vi facciate portatori di questo invito, diffondendo il volantino che trovate sul sito, anche tramite i fratelli e le sorelle dei nostri Gruppi, per raggiungere il  maggior numero di persone.  

Contano molto le relazioni personali, con suore e madri superiori. Sarebbe bello che, anche sotto  forma di segno, come “regalo giubilare”, i Gruppi e le Diocesi ne sostenessero alcune, assicurando  la partecipazione come già avviene per gli Esercizi riservati ai Sacerdoti. 

Preghiamo e invitiamo: la vita religiosa ha un profondo bisogno di rinnovamento!

***** 

SCUOLA NAZIONALE DI ANIMAZIONE CARISMATICA 
Collevalenza (PG), 26 – 31 luglio 2022 
A inviti 

Riproponiamo, anche quest’anno, la nostra specifica esperienza formativa a consolidamento e a rilancio  di alcuni aspetti peculiari della nostra spiritualità carismatica: i Ministeri dell’Animazione della  preghiera – della Musica e Canto – dell’Intercessione per i sofferenti e dell’Ecumenismo. 

La Scuola è ad inviti, sulla base delle indicazioni che giungeranno dai Coordinatori Regionali, ed è  diretta a coloro che già operano in uno di questi Ministeri o Ambiti e desiderano approfondire  l’esercizio dei carismi a esso legati.  

Consultate e diffondete il volantino, che trovate sempre sul sito. Se ci sono animatori e responsabili che  sentono il desiderio di partecipare, possono segnalarsi direttamente ai Coordinatori regionali; questi,  sulla base dei posti assegnati per ogni Ministero, potranno confermare o meno la partecipazione.  

***** 

PELLEGRINAGGIO NAZIONALE RNS IN TERRA SANTA E SEMINARIO DI VITA NUOVA 
28 luglio – 4 agosto 2022 

Nell’Anno del Giubileo d’Oro del Rinnovamento, sarà ancora una grazia speciale vivere il Seminario di  vita nuova nello Spirito “itinerante” in Terra Santa, per fare esperienza dell’effusione dello Spirito  nel Cenacolo di Gerusalemme.

Proponete questa esperienza unica, senza lasciarVi scoraggiare dalle notizie di cronaca. Questo viaggio  può davvero cambiare la vita delle persone! Per molti è l’occasione per “ferie alternative” o per  “festeggiare un anniversario”; per tutti causa di un nuovo innamoramento di Gesù e del Suo Vangelo. 

***** 

VACANZA CARISMATICA GIOVANI 
Marina di Massa (MS), 1 – 4 agosto 2022 

Dopo la felice esperienza dello scorso anno, confermiamo la Vacanza Carismatica GiovaniQuest’anno il Raduno dei nostri giovani approda in Toscana.  

Non smetterò mai di ricordarlo: dobbiamo avere più cura dei nostri giovani e dare loro fiducia e spazio,  affiancandoli con la nostra testimonianza e con una formazione specifica e adeguata. È decisivo che  facciano esperienza dell’amore di Dio prima che sia tardi: anche per questo il RnS è stato suscitato dallo  Spirito: per la trasmissione della fede alle nuove generazioni. 

Lo Spirito sta parlando chiaro: mentre le altre Scuole sono tutte da “riempire”, i giovani hanno fatto  overbooking! Abbiamo già una nutrita lista di attesa, ma segnalate altri giovani e invitateli con affetto a  partecipare: sentono se sono desiderati, accolti, accompagnati e non deluderanno! 

***** 

TEAM NAZIONALE DEI FORMATORI CARISMATICI 
Roma, 7 -10 agosto 2022 
1° Modulo – “Lo Spirito Santo e l’esperienza Carismatica” 
*** 
Roma, 10 – 13 agosto 2022 
2° Modulo – “Lo Spirito Santo e il Servizio pastorale” 
A inviti 

Uno è il mio desiderio: che non si disperda il “patrimonio” di grazie di questi 50 anni. Occorre  creare una “classe” di formatori che assumano responsabilmente tutte le “esperienze e conoscenze”  di questi anni, da consegnare alle nuove generazioni, per sostenere la teologia, le prassi, lo studio  della nostra spiritualità carismatica. 

Se riconoscete di essere chiamati a questo, in forza della Vostra sensibilità e maturità nel cammino,  o se avete nel Gruppo o Comunità fratelli e sorelle adeguati, segnalate ai Coordinatori regionali  che faranno discernimento: ogni Regione partecipa con due persone per Modulo. 

***** 

ITINERARI GIUBILARI  

Abbiamo elaborato un Calendario per permettere a tutti di venire a Roma, di visitare la Sede Nazionale  del RnS, di godere delle grazie connesse al Giubileo. Diversi gli Itinerari che sono stati pensati, per  “tutte le tasche” e per tutte le esigenze, anche sulla base del tempo disponibile. 

Molti chiedono anche solo per un giorno, per un Ritiro in Sede Nazionale: organizzateVi, diffondete la  notizia. Sarete accolti e accompagnati nel nome del Signore. Noi Vi aspettiamo! 

*****

PROGETTO “MISSIONE MOLDOVA” 

Come noto, abbiamo raccolto oltre 50.000 Euro da destinare al nostro Centro Missionario che ospita le  donne e madri ucraine ormai da 4 mesi, dall’inizio della guerra.  

Speriamo di potere presto tornare in questa terra benedetta per riavviare il lavoro di evangelizzazione e  di formazione che si è fermato; soprattutto di registrare la disponibilità di fratelli e sorelle che vogliono  farsi missionari e non solo per qualche giorno dell’anno. 

Intanto ringraziamo Don Michele Leone, Carmela Romano e i fratelli e le sorelle del Piemonte, guidati  dal loro Coordinatore regionale, che a breve saranno in Moldova in missione. Il CNS, d’intesa con il  Vescovo di Chisinau, sta elaborando un calendario di attività per “rialzare la Tenda che è caduta”. 

***** 

CORSO DI AGGIORNAMENTO E FORMAZIONE SPIRITUALE PER INSEGNANTI DI RELIGIONE CATTOLICA ED EDUCATORI 
Roma 3 – 6 novembre 2022 

Anche questa Iniziativa, come quella riservata alle Religiose, è una novità. Quanto bisogno c’è di  formazione spirituale per insegnanti ed educatori! 

Questo Corso non ha precedenti neanche al MIUR, che lo promuoverà. Sarà riconosciuto e dunque  potrà favorire la partecipazione di tanti insegnanti che hanno il dovere annuale di aggiornarsi. 

Abbiamo creato una Commissione ad hoc, che ha elaborato un percorso eccezionale, sulle orme di San  Paolo, in Roma. Al cuore, come sempre, una nuova effusione dello Spirito. 

Diffondete la notizia e il volantino. Nelle nostre realtà locali abbiamo tante maestre e professori e tutti  potranno farlo sapere ai colleghi.  

***** 

RITIRO NAZIONALE PER SACERDOTI, DIACONI E RELIGIOSI 
Assisi (PG), 7 – 12 novembre 2022 

Una lunga tradizione caratterizza il nostro Ritiro per Sacerdoti, Diaconi e Religiosi. È un ottimo  “biglietto da visita” per la nostra spiritualità carismatica. I Sacerdoti hanno un grande bisogno di fare  esperienza della potenza di Dio e il Ritiro… non ha mai deluso! 

Diffondete la notizia e il volantino. Invitate il parroco, i padri dei Conventi, fate in modo che i Sacerdoti  già coinvolti si prodighino verso i confratelli. 

***** 

CASA “FAMIGLIA DI NAZARETH” – LORETO 

Purtroppo, per ragioni legate alla manutenzione della Casa, non siamo in grado di riaprirla per questa  estate. Dispiace molto dare questa comunicazione. Siamo impegnati con il Prelato di Loreto a compiere  tutte le azioni necessarie per la ripresa delle attività

*****

46^ CONFERENZA NAZIONALE ANIMATORI
???

Avete notato i punti interrogativi? Non siamo in grado, in questo momento, di darVi notizie relative alla  prossima Conferenza Nazionale Animatori

Certo il CNS e il CN ritengono cosa buona e giusta che la Conferenza si possa svolgere in un luogo  nazionale, che ci è tanto mancato in questi due anni e che in tanti invocano (purtroppo assai facilmente  non sarà Rimini). 

Vedremo anche come coinvolgere quanti saranno costretti a rimanere a casa, ma certamente vogliamo  dare degna conclusione al nostro Anno Giubilare e al nostro Quadriennio di Servizio. E poi, presentare – come in una sorta di “Stati generali” – il lavoro di preparazione spirituale per i rinnovi di tutti gli  Organismi pastorali, che si svolgeranno nella primavera 2023. 

Preghiamo intensamente per questa intenzione, perché lo Spirito Santo ci faccia trovare una soluzione  adeguata e renda possibile la Conferenza. 

***** 

SOSTEGNO FRATERNO 
5 X 1000 

Vi invitiamo a effettuare il Sostegno fraterno, se non lo avete fatto, prima dell’inizio dell’estate. Dio sa se non abbiamo bisogno dell’obolo della vedova per fare fronte a tutte le necessità ed emergenze nelle  quali ci troviamo a causa della pandemia. 

E grazie per quello fate, soprattutto per “come” lo fate, chiedendo nel nome del Signore e ricordando  che Dio benedice chi onora la Sua casa e provvede a bisogni. 

Diffondete il bigliettino allegato, recante tutte le indicazioni utili per effettuare il 5 X 1000. Non costa  nulla! Tutti coloro che hanno una dichiarazione dei redditi da compilare, possono usare il codice  indicato per sostenere le opere sociali della Fondazione Alleanza del RnS. Vi ricordo che il ricavato  viene destinato a Progetti istituzionali della Fondazione e al Progetto Moldavia. Nella Sede acquistata a  Chisinau anche grazie al 5 per mille, a breve, saranno promosse nuove iniziative a sostegno dei bambini  e delle famiglie. 

***** 

Grazie di essere giunti fin qui nella lettura di questa ricca Circolare. Non Vi mancheranno i mezzi e la  fantasia per condividere con i fratelli e con le sorelle del Cenacolo, Gruppo e della Comunità le  importanti notizie contenute in questo mio scritto, a Voi affidato per il bene comune.  

Per il Vostro lavoro, seminando con gioia, fatica e passione, il Signore Vi renderà merito! Ogni  benedizione dal Signore, per Voi, per le Vostre famiglie, per i fratelli e le sorelle che sono con Voi.  

È tempo di riposo per molti; per altri sarà tempo di lavoro; spero per tutti di ristoro spirituale: certo non  mandiamo in vacanza lo Spirito Santo!  

Salutate i Vostri cari, uniti nella preghiera! Alleluja! 

Salvatore Martinez 
Presidente

Clicca qui per il Depliant della 44^ Convocazione Nazionale Giubilare 2022

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli Correlati

Share This