Conferenza Stampa Istituto “Luigi Sturzo” – Roma Mercoledì 3 aprile 2019

Si intitola L’Attualità di un impegno nuovo il Convegno Internazionale promosso in occasione del Centenario dell’Appello ai Liberi e Forti di don Luigi Sturzo (18 gennaio 1919). 

L’evento – in collaborazione con il Comune di Caltagirone e la Diocesi di Caltagirone – si svolgerà dal 14 al 16 giugno 2019 a Caltagirone (CT), città natale del sacerdote a cui si deve la nascita del Partito Popolare Italiano, con il coinvolgimento di eminenti figure della società civile e del mondo associativo.

Il Convegno non intende configurarsi come un mero evento celebrativo; rappresenta il tentativo di dar vita a un nuovo dialogo culturale e sociale ispirato ai dodici punti programmatici dell’Appello. È, infatti, intendimento degli organizzatori rileggere l’attualità e l’attuabilità del pensiero sturziano; dunque, se sia possibile rivitalizzare lo straordinario patrimonio ideale e valoriale promosso da don Sturzo, per dare nuova cittadinanza a quell’umanesimo ordinato secondo lo spirito cristiano. 

La tre giorni a Caltagirone è promossa e organizzata da un Comitato Promotore e Scientifico composto da: Salvatore Martinez, Presidente della Fondazione “Casa Museo Sturzo” e del Polo di Eccellenza della Promozione Umana e della Solidarietà “Mario e Luigi Sturzo” in Caltagirone; da Nicola Antonetti, Presidente dell’Istituto “Luigi Sturzo” di Roma; da Matteo Truffelli, Presidente dell’Azione Cattolica Italiana; da Francesco Bonini, Rettore dell’Università LUMSA; da Gaspare Sturzo, Presidente del “Centro Internazionale Studi Sturzo”; da Lorenzo Ornaghi, Presidente del Comitato Scientifico della Fondazione “De Gasperi”, da Michele Pennisi, Arcivescovo di Monreale e Presidente della Commissione storica per la Causa di Canonizzazione di don Luigi Sturzo. 

L’Iniziativa vede il patrocinio e la collaborazione fattiva per l’organizzazione del Comune di Caltagirone, della Diocesi di Caltagirone, della Regione Siciliana.

Per la preparazione del Convegno Internazionale sono stati coinvolti i maggiori rappresentanti delle Istituzioni civili e accademiche, nonché delle Associazioni e dei Movimenti di scopo operanti nel Paese, ciascuno afferente ai 12 Punti dell’Appello.

Un’anteprima del programma e l’elenco delle Organizzazioni presenti a Caltagirone saranno resi noti nel corso della Conferenza Stampa indetta per mercoledì 3 aprile 2019, alle ore 11.30 a Roma, presso l’Istituto Luigi Sturzo (in via delle Coppelle, 35).

INTERVERRANNO

  •  prof. Salvatore Martinez, Presidente della Fondazione “Casa Museo Sturzo” e del Polo di Eccellenza della Promozione Umana e della Solidarietà “Mario e Luigi Sturzo”
  • prof. Nicola Antonetti, Presidente dell’Istituto “Luigi Sturzo” di Roma
  •  prof. Francesco Bonini, Rettore dell’Università LUMSA
  •  prof. Gaspare Sturzo, Presidente del “Centro Internazionale Studi Sturzo”

MODERANO

  •  Paolo Mazzanti, Direttore di “Askanews”
  •  Maria Antonietta Calabrò, Giornalista dell’“Huffington Post”

Roma, 1 aprile 2019

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Correlati

Dal 9 all’11 dicembre attesi al Palacongressi di Rimini oltre 4.000 partecipanti per la 46 Conferenza Nazionale Animatori del RnS

Dal 9 all’11 dicembre attesi al Palacongressi di Rimini oltre 4.000 partecipanti per la 46 Conferenza Nazionale Animatori del RnS

Sono oltre 4.000 i partecipanti che, provenienti da oltre mille Cenacoli, Gruppi e Comunità del Rinnovamento nello Spirito Santo, da ogni parte d’Italia, Svizzera, Germania, Francia e Moldova prenderanno parte alla 46^ Conferenza Nazionale Animatori, in programma da venerdì 9 a domenica 11 dicembre 2022 al Palacongressi di Rimini sul tema “Mi ami tu?” (cf Gv 21, 16).

Share This